“La campagna vaccinale condotta dal governo Draghi e dal generale Figliuolo è la vera carta vincente per uscire dall’emergenza sanitaria, ma questo successo non va sprecato.

Quest’estate in tutte le località turistiche italiane si deve poter somministrare il vaccino anche ai non residenti.

La paura di saltare il richiamo non deve impedire agli italiani che possono farlo di andare in vacanza.

Anche così si esce dalla pandemia, dando una mano al fondamentale settore del turismo a ripartire. Regioni e aziende sanitarie locali devono programmare e ottenere le dosi necessarie per tempo.

É il momento di organizzarsi subito”. Così una nota del presidente e del segretario del Partito liberale europeo, Francesco Patamia e Marco Montecchi, rilanciata da Ansa.